E anche la Presidente racconta!

Diario: giorno 1

Ebbene si, questo è il mio primo diario. Sono arrivata ieri a Pushkar e come sempre l’accoglienza è stata meravigliosa. Non ho parole per descrivere l’emozione nel rivedere le persone care e, nonostante la stanchezza del viaggio, mi sento carica.

Sarà l’energia di Madre India, sarà l’emozione che vivo ogni volta, sarà la voglia di fare che già da questa mattina ci siamo messi subito a lavoro. È qui con me Thomas (Jappo Thom) che come lo scorso anno ha deciso di dedicare un po’ del suo tempo per aiutarmi.

Alle 11,30 appuntamento con Deepu e insieme siamo andati a visitare la famiglia di Pooja, la bimba che sostiene Michela.

Lei vive a Chavndiya village, un villaggio molto povero. 60 delle nostre bimbe vivono qui e grazie a dei donatori sono state costruite 4 case e 1 bagno da Michela. Siamo andati a vedere proprio come procedono i lavori del bagno nuovo. Pooja è stata felicissima! Mi ha portato subito a vedere la sua casa e la foto del papà che purtroppo perse qualche anno fa.

Che gioia poter vedere i sorrisi delle bimbe, che gioia vedere come si riesca a fare del bene, che gioia sentirsi parte integrante della vita di chi sa amare ed apprezzare ogni gesto.

Nel pomeriggio un po’ di lavoro d’ufficio, un po’ di riposo e poi cena a casa di Deepu.

È sempre bello ritrovarsi a parlare di diverse culture, diverse tradizioni e poi accorgersi di quanto siamo tutti uguali in questo mondo.

Share

Presidente - Insegnante di Hatha Yoga